Valerio Laudati (editor)
Jul 12, 2018

Plumcake mela e cannella (Vegan)

0 comments

 

Ingredienti:

2 tazze di farina multicereali integrali

1,5 tazze di farina di mandorle

1,5 tazze di zucchero di canna integrale

1 tazza di latte di avena

cannella pura q.b.

1 bustina di cremor tartaro

1 bustina di lievito per dolci

150 ml di polpa di mela

 

 

 

 

 

Accessori:

Un buon frullatore ad immersione ( io ho usato il mio amato Bamix)

Una bowl di acciaio

Una Marisa (leccapentole) di silicone

Una forma per plumcake antiaderente

Un forno ventilato

 

 

Trita le mandorle fino a farle diventare farina, per evitare che diventi pasta, frullale a scatti.

Unisci tutti gli ingredienti nella bowl lasciando per ultimo i lieviti.

Impasta con il frullatore ad immersione (se non possedete un Bamix forse è meglio usare una planetaria) fino ad ottenere un composto omogeneo.

Far riposare per 10 minuti.

Versare il contenuto in una forma plumcake antiaderente aiutandovi con una Marisa di silicone.

 

 

Infornare a 170° ventilato per 45 minuti.

Quando è pronto capovolgerlo su un piatto di portata e far raffreddare un pochino.

Spolverate con un po' di zucchero a velo di canna o normale o guarnite a piacere liberando la fantasia.

 

Un dolce irresistibile, senza usare burro, olio, uova o latte, riusciamo a sentire tutti i sapori.

Un giusto equilibrio di carboidrati, proteine e grassi naturali.

In realtà si può sostituire lo zucchero di canna integrale con del buon miele o sciroppo d'agave.

Provatelo e non ve ne pentirete, anche a colazione.

Enjoy

 

 

New Posts
  • Valerio Laudati (editor)
    Jul 6, 2018

    Ingredienti: 1 tazza di farina integrale 1 tazza di farina di mandorle 1 tazza di farina di avena 1 tazza di zucchero di canna 1 tazza di latte di avena o di mandorla 1 vasetto di yogurt di soia 2 banane mature 1 cucchiaino di bicarbonato o cremor tartaro 1 bustina di lievito 1 cucchiaio raso di cacao Se non si trova o se si vuole risparmiare sulla farina di mandorla e avena, prendere le mandorle sgusciate e avena in fiocchi e frullarle con il VItamix o Bamix fino ad ottenere una farina (nel caso delle mandorle frullare a scatti per non far diventare una pasta). Unire tutti gli ingredienti in una ciotola o nella caraffa del vitamix e frullare per circa 1 minuto fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare il risultato in uno stampo antiaderente e mettere in forno a 170° per circa 40 minuti. Come avete potuto notare questa ricetta non contiene derivati animali, quindi può essere preparata anche da chi predilige una dieta vegana. A volte noi onnivori guardiamo in cagnesco i cibi "per vegani" in realtà spesso si nasconde un profondo studio e un ottimo sapore, come in questo caso. Enjoy. Per chi non possedesse un bamix, trova la nostra mega offerta a questo link: https://www.cookmestore.com/product-page/bamix-mono-con-polverizzatore-e-libro-di-ricette Per chi non possedesse un Vitamix e vuole scoprire cos'è, lo trova al seguente link: https://www.cookmestore.com/product-page/vitamix-ascent-a2300i
  • Valerio Laudati (editor)
    Jun 1, 2018

    Quest'oggi facciamo un piatto fresco, saporito e divertente. Prima di tutto sfatiamo un mito; Chi ha detto che le cocotte in ghisa servono solo per i brasati e per le lunghe cotture? Certo sono l'ideale per questi piatti, perchè la ghisa riesce a mantenere perfettamente la temperatura anche a fiamma bassa, ma la ottima conduzione del calore e la vetrificazione fanno si che sia l'ideale per moltissime altre preparazioni; dalla frittura all'oliocottura, dai legumi alle verdure saltate e dagli stufati alle carni scottate. Abbiamo fatto una prova per testare l'uniformità di temperatura in tutta la sua superficie e sulle pareti, abbiamo cotto 300gr di spaghetti in 600ml di acqua, così da far assorbire alla pasta tutta l'acqua necessaria e senza farle mai perdere il bollore non c'è stata perdita di amido che avrebbe reso più pesante il piatto.  Ma bando alle ciance,  di seguito ingredienti e procedimento. 300gr di spaghetti 600ml di acqua 1 bustina di tea ai frutti rossi 2 acciughe sott'olio 8 fiori di zucca puliti 1 spicchio d'aglio in camicia Facciamo soffriggere con olio e aglio l'acciuga e i fiori sminuzzati aspettando che l'acciuga si sciolga, Preleviamo l'aglio e lasciamo raffreddare Versiamo 500ml di acqua nella cocotte con una bustina di tè Appena bolle togliamo la bustina strizzandola Buttiamo 300gr di spaghetti accompagnandoli dentro (Se si usa una cocotte ovate del 27 non ci sarà bisogno) Chiudiamo il coperchio e lo apriamo dopo 7 minuti Giriamo aspettando che si asciughi l'acqua Quando non c è più acqua mantechiamo con un filo d'olio e serviamo! Enjoy!!
  • Facebook Aversa
  • Facebook Napoli
  • Instagram Social Icon

© 2017 by Cook Me